cerca CERCA
Sabato 31 Luglio 2021
Aggiornato: 00:19
Temi caldi

SNAI – Serie A: più Inter che Juve .La prima gioia di Conte a 2,50

15 gennaio 2021 | 11.50
LETTURA: 3 minuti

Il tecnico nerazzurro, che nella stagione scorsa ha rimediato solo delusioni contro il suo passato bianconero, stavolta parte in leggero vantaggio. I precedenti: sei vittorie e soltanto una sconfitta per la Juve nelle ultime dieci sfide – Milan da «2» fisso a Cagliari – Derby della Capitale, Roma favorita.

Milano, 15 gennaio 2021 – Gara da tripla, ma con leggero favore nerazzurro: questo il pronostico disegnato dagli analisti SNAI per la partitissima di domenica sera a San Siro tra Inter e Juventus. Una valutazione in controtendenza rispetto a quanto si è visto nelle sfide degli anni passati, nelle quali la Juventus ha largamente avuto la meglio: considerando gli ultimi dieci confronti in Serie A, si registrano 6 successi bianconeri, tre pareggi e una sola vittoria dell'Inter, datata 18 settembre 2016. Due su due, la scorsa stagione, le sconfitte di Conte contro il suo passato. Stavolta, però, si parte con il segno «1» nerazzurro a 2,50, mentre il «2» juventino viaggia a 2,80. Il pareggio, che a San Siro tra le due squadre si è visto quattro volte nelle ultime dieci stagioni, si gioca a 3,40. Il match di domenica è anche un testa a testa tra le maggiori candidate allo scudetto: l'Inter ha ribaltato i valori di inizio stagione e adesso su SNAI è la favorita numero uno, a 2,75; la quota della Juventus, dopo un inizio di campionato incerto, si era alzata fino a 4,00 e oltre, per poi tornare al 3,00 di questa settimana. Terza forza il Milan, attualmente capolista e dato a 3,75.

Cagliari, serve l'impresa - A proposito: la squadra di Pioli difenderà il primato a Cagliari nel posticipo di lunedì sera. Quote tutte rossonere: il «2» vale appena 1,50, il ritorno alla vittoria dei sardi, che manca da dieci turni, è un'impresa da 6 volte la posta. Di Francesco, dopo quattro sconfitte consecutive, a cui si è aggiunta in settimana quella di Bergamo in Coppa Italia, gradirebbe forse anche un pareggio, dato a 4,75.

Lazio-Roma, tendenza «X» - Il 18° turno si apre questa sera, con il primo derby romano a porte chiuse. Le quote, piuttosto equilibrate, rispecchiano l'attuale classifica: la Roma, terza con sei lunghezze di vantaggio sulla Lazio, parte in vantaggio a 2,40, il segno «1» biancoceleste vale 2,85. Negli ultimi cinque derby prevale nettamente il pareggio, uscito tre volte (per il resto una vittoria per parte): l'ennesima «X» è offerta a 3,55, il terzo 1-1 di fila, dopo i due della stagione scorsa, si gioca a 7,00.

Napoli, problemi in casa - Tra le altre, fiducia al Napoli, la cui vittoria con la Fiorentina è a 1,55, anche se al Maradona gli uomini di Gattuso si distraggono parecchio, tanto da perdere tre delle ultime sei partite giocate. Pur se il fattore campo è attenuato dall'assenza di pubblico, i viola si sono finora mostrati particolarmente vulnerabili fuori casa: una sola vittoria (contro la Juve), due pareggi e cinque sconfitte. La seconda gioia esterna vale 5,75, il terzo pareggio 4,25. L'Atalanta, sempre vittoriosa nel 2021 (tre successi in campionato e uno in Coppa Italia), ospita un Genoa tonificato da Ballardini, ma pesantemente sfavorito: il segno «1» bergamasco non supera 1,23, il pari sale a 6,50, il «2» è un prodigio da 12. Allo Scida, un Crotone-Benevento che per i calabresi sa già di ultima spiaggia: ospiti leggermente avanti, con l'«1» a 2,85 e il «2» a 2,55.

Ufficio stampa Snaitech

Email-ufficio.stampa@snaitech.it

cell- 348.4963434

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza