cerca CERCA
Lunedì 25 Gennaio 2021
Aggiornato: 21:59

Snaitech e Care&Share insieme in IndiaUn nuovo progetto a sostegno dell'infanzia

11 dicembre 2020 | 16.00
LETTURA: 2 minuti

(Milano 11 dicembre 2020)

È stata inaugurata oggi in India la ristrutturazione di “Prem Nikethan”, il centro che accoglie minori con difficoltà psicofsiche salvandoli dall'abbandono, restaurato grazie al contributo di iZilove Foundation.

Schiavolin (Ad Snaitech): «Un'altra occasione per migliorare la vita e la sicurezza di tanti bambini, vittime dell’indifferenza».

Milano, 11 dicembre 2020 – Ristrutturare Prem Nikethan, la “casa dell'amore fraterno”: questo l'obiettivo dell’iniziativa sostenuta da i Zilove Foundation, l'ente di Snaitech dedicato alle good causes, in collaborazione con Care&Share Italia, organizzazione non governativa che opera da 30 anni in India a sostegno dell’infanzia vulnerabile e marginalizzata.

Il centro Prem Nikethan sorge a Ibrahimpatnam, alle porte di Vijayawada nel sud dell’India, e si occupa di riabilitazione per bambini con difficoltà motorie e/o psicologiche. L’edificio che lo accoglie è stato duramente danneggiato dalle pesanti alluvioni che quest’area ha patito negli ultimi anni e il progetto di ristrutturazione, presentato oggi nel corso di una cerimonia locale, ha riguardato tanto le mura esterne, che hanno rischiato il crollo, quanto gli ambienti interni.

«La ristrutturazione del Prem Nikethan è un'altra ottima causa sulla quale investire idee e risorse. Ci consente di avere un impatto diretto e positivo su un'infanzia in difficoltà, spesso vittima dell'indifferenza dichiara Fabio Schiavolin, amministratore delegato di Snaitech -ed è anche l'occasione per rafforzare la collaborazione tra Care&Share Italia e Snaitech, che da anni dà vita a progetti molto importanti. Penso ad esempio al progetto School4Future, che ha garantito borse di studio a 18 ragazzi indiani, in grado così di portare avanti il proprio percorso di formazione. O alla ristrutturazione di una scuola elementare e di un centro infanzia nel villaggio di Panasapalli, in India meridionale. I risultati ottenuti ci riempiono d'orgoglio e ci spingono a continuare con convinzione su questa strada».

Il programma di educazione pedagogica speciale è stato avviato nel 1994 e ad oggi Prem Nikethan accoglie 25 bambini, in maggioranza orfani. I piccoli ospiti vengono letteralmente raccolti dalla stazione, sui lati stradali e nei centri organizzati dal governo. Sono 8 milioni i bambini affetti da disabilità gravi e che pertanto vivono in India una condizione di vita particolarmente difficile. Alla mancanza di strutture di supporto e sostegno si aggiunge la pratica diffusa dell’abbandono di bambini affetti da forme di disabilità psicomotorie e cognitive. Una situazione che rende fondamentali strutture come il Prem Nikethan.

Il sostegno di Snaitech si è concretizzato in due azioni, la prima relativa alla ricostruzione delle mura esterne dell’edificio, e la seconda relativa alla ristrutturazione della stanza di fisioterapia, messa in sicurezza e dotata delle attrezzature necessarie per realizzare le terapie.

Ufficio stampa Snaitech SpA

Cell. +39.348.4963434 - e-mail: ufficio.stampa@snaitech.it

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza