cerca CERCA
Sabato 08 Maggio 2021
Aggiornato: 01:00
Temi caldi

Snaitech sostiene gli “Smart Games” Il programma di allenamenti con gare a distanza di Special Olympics Italia

05 maggio 2020 | 13.00
LETTURA: 3 minuti

Dal 10 al 31 maggio gli atleti saranno impegnati in 18 discipline, attraverso esercizi messi a disposizione su una playlist Youtube. Fabio Schiavolin – AD Snaitech “Nel corso degli anni da questi ragazzi abbiamo imparato molto: la loro determinazione è uno stimolo anche per la ripartenza”.

Milano, 05 maggio 2020 – L'emergenza sanitaria causata dall'epidemia di Covid-19 non ferma le attività di Special Olympics Italia . La nuova sfida è rappresentata dagli " Smart Games", un programma ideato per gli allenamenti con gare a distanza degli atleti, che si svolgerà attraverso dei brevi video realizzati dei Tecnici Nazionali con esercizi da poter svolgere a casa.

iZilove Foundation, l’ente di Snaitech dedicato alle good causes e partner di Special Olympics Italia per il quarto anno consecutivo, sosterrà gli atleti e tiferà per loro. Ampio, come al solito, sarà il coinvolgimento dei dipendenti, che potranno postare sui social network foto e video con gli ashtag #smartfan e #smartgames2020.

«Gli Smart Games rappresentano una bellissima risposta alla situazione che stiamo vivendo. Per quanto ci riguarda - è il commento di Fabio Schiavolin, amministratore delegato di Snaitech – sono un'ulteriore occasione per sostenere questi ragazzi, da cui, nel corso degli anni, abbiamo imparato tantissimo. La loro splendida determinazione, la capacità di abbattere ostacoli all'apparenza insormontabili si è trasformata in un'ispirazione costante anche per la nostra attività quotidiana. A maggior ragione sarà un insegnamento fondamentale per ripartire dopo questo periodo. Anche per gli Smart Games abbiamo coinvolto tutti i colleghi invitandoli a partecipare in prima persona; l’inclusione, in ogni suo significato, è un principio fondamentale che ci contraddistingue».

“Everywhere We Play”, il claim che accompagna gli allenamenti, ribadisce lo spirito che da sempre contraddistingue gli eventi Special Olympics Italia e gli atleti che ne rappresentano il cuore pulsante.

Sottolinea che la mancanza di un luogo fisico dove poter giocare insieme e competere non costituisce un problema irrisolvibile. Le gare si svolgeranno dal 10 al 31 maggio, al sicuro, in casa propria dove gli atleti, in tutta Italia, potranno cimentarsi in 18 discipline sportive: Atletica, Badminton, Basket, Bocce, Bowling, Calcio, Canottaggio, Karate, Ginnastica, Golf, Nuoto, Equitazione, Pallavolo, Racchette da neve, Rugby, Snowboard, Tennis e Tennistavolo. Per ogni disciplina sono proposti esercizi specifici elaborati ed adattati al contesto dallo staff tecnico nazionale di disciplina e messi a disposizione su una Playlist Youtube.

L'idea degli Smart Games è nata per sopperire al rinvio dei Giochi Nazionali Estivi di Varese, la manifestazione a cui si stava lavorando da diversi anni, che avrebbe coinvolto oltre 3mila atleti e che si sarebbe dovuta svolgere, nel mese di giugno, proprio in una delle zone maggiormente colpite dall'emergenza sanitaria, la Lombardia. Tutti gli Atleti partecipanti riceveranno la loro medaglia come simbolo per l’impegno e la forza di volontà dimostrati. E i volontari Snaitech saranno i loro grandi sostenitori a distanza!

Riferimenti:

Ufficio stampa Snaitech SpA

Cell. +39.348.4963434 - e-mail: ufficio.stampa@snaitech.it

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza