cerca CERCA
Venerdì 22 Gennaio 2021
Aggiornato: 00:35

Snapchat non promuove più account di Trump

03 giugno 2020 | 21.56
LETTURA: 1 minuti

"Non amplificheremo le voci che incitano alla violenza"

alternate text
(Afp)
New York, 3 giu. (Adnkronos/dpa)

La piattaforma social Snapchat non promuove più l'account del presidente americano Donald Trump a causa di messaggi considerati un incitamento alla violenza. "Non stiamo promuovendo i contenuti del presidente sulla piattaforma Discover di Snapchat - ha detto un portavoce della compagnia Snap - non amplificheremo le voci che incitano alla violenza razziale e l'ingiustizia dandogli promozione gratuitamente su Discover".

L'account di Trump su Snapchat, che ha 1,5 milioni di follower, rimarrà tuttavia sulla piattaforma. Il passo arriva dopo i tweet di Trump contro i manifestanti che protestano per la morte di George Floyd, uno dei quali minaccia l'uso di "cani feroci".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza