cerca CERCA
Sabato 04 Dicembre 2021
Aggiornato: 22:59
Temi caldi

Snowboard, Moioli cade e rompe il crociato. Oro alla ceca Samkova

16 febbraio 2014 | 17.14
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Rottura del legamento crociato per Michela Moioli, l'azzurra caduta nel corso della finale dello snowboardcross olimpico di Sochi. E' quanto ha rilevato la risonanza magnetica effettuata sul ginocchio sinistro dell'atleta bergamasca infortunatasi in una caduta sul terreno dopo un salto a cui è seguito il ricovero nel centro clinico attrezzato all'interno del villaggio olimpico.

La sfortunata bergamasca, segnala il sito della Fisi, conclude così anticipatamente la sua stagione agonistica e rientrerà in Italia nelle prossime ore dove verrà operata. Il suo rientro è fissato per l'inizio della prossima annata.

Nella disciplina l'oro è andato alla ceca Eva Samkova che ha preceduto la canadese Dominique Maltais e la francese Chloe Trespeuch.

In corsa per una medaglia fino alle battute finali, la diciannovenne bergamasca, che l'anno scorso aveva conquistato sulla pista olimpica la vittoria in Coppa del mondo, è stata vittima di uno sfortunato, quanto involontario, contatto con la bulgara Alexandra Jekova nella curva che precede il rettilineo. "Michela è stata molto brava, ci ha provato fino alla fine dimostrando un grande carattere per come si è qualificata in semifinale e per come aveva gestito la finale nonostante una partenza ad handicap", spiega Cesare Pisoni, direttore tecnico della squadra italiana che aggiunge: "Le nostre gare sono fatte così, faccio i complimenti a lei e anche a Raffaella Brutto per averci provato. Adesso ci concentriamo sulla prova degli uomini, speriamo di avere maggiore fortuna".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza