cerca CERCA
Mercoledì 22 Settembre 2021
Aggiornato: 01:31
Temi caldi

Soccorsi e riportati in Libia 131 migranti

22 luglio 2020 | 11.39
LETTURA: 1 minuti

Intervento dalla guardia costiera libica dopo appello Alarm Phone su gommone in pericolo: "Sollevati siano sopravvissuti ma temiamo per loro vite"

alternate text
(Afp)

"Sono stati riportati in Libia questa mattina dalla guardia costiera 131 migranti. Tra loro, 13 minori". E' quanto si legge in un tweet dell'Organizzazione internazionale per le migrazioni. "I team dell'Oim erano al punto di sbarco a Tripoli per fornire la necessaria assistenza di emergenza ai migranti".

"Stanotte le circa 120 persone (infine 131) sul gommone in pericolo sono state trovate dalla cosiddetta guardia costiera libica e riportate in Libia - si legge in un tweet Alarm Phone che nelle scorse ore aveva lanciato un appello - Siamo sollevati che siano sopravvissuti ma temiamo per le loro vite, in una zona di guerra dove tortura, stupro e detenzione sono sistematiche".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza