Governo: Camusso, pensioni 3 mila euro non sono d'oro, asticella e' bassa

ECONOMIA

"Abbiamo sempre detto che le pensioni d'oro potevano essere un bacino possibile di richiesta di contributo e continuiamo a sostenerlo ma e' fondamentale dove si pone l'asticella e metterla su pensioni da 2.500 o 3000 euro e' troppo bassa.E' giusta l'idea ma l'asticella deve indicare una equità sociale". Lo ha detto il leader Cgil, Susanna Camusso a Radio Anch'io commentando il pacchetto di interventi varati ieri dal governo.


La soluzione ideale , ha detto ancora, sarebbe "quella di salvaguardare la classica pensione che deriva da 40 anni di contributi e cioe' proteggere le pensioni da lavoro", conclude.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.