Cerca

Banche: Abi, sofferenze salgono ancora, a maggio 168,6 mld (+24%)

Rapporto lorde su impieghi arriva all'8,9%, a fine 2007 era del 2,8%

ECONOMIA

Crescono ancora le sofferenze del sistema bancario nazionale. A maggio le lorde ammontano a 168,6 mld, dai 166,5 di aprile. Il rapporto sofferenze lorde su impieghi è dell'8,9% a maggio 2014 (6,9% un anno prima; 2,8% a fine 2007). Si tratta di circa 32,9 miliardi in più rispetto a fine maggio 2013, che segnano un incremento annuo di circa il 24%. Anche le sofferenze nette registrano a maggio un aumento, passando dai 76,8 miliardi di aprile ai 78,7 miliardi di maggio. E' quanto emerge dal rapporto mensile dell'Abi.


Il rapporto tra sofferenze lorde e impieghi raggiunge il 15,1% per i piccoli operatori economici, il 14,5% per le imprese e il 6,6% per le famiglie consumatrici. Il rapporto sofferenze nette su impieghi totali è risultato pari al 4,36% a maggio dal 4,23% di aprile 2014 (3,59% a maggio 2013; 0,86%, prima dell'inizio della crisi).



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.