Home . Soldi . Economia . Fumo, Polosa (Università Catania): regole non siano barriere per nuovi prodotti

Fumo, Polosa (Università Catania): regole non siano barriere per nuovi prodotti

ECONOMIA
Fumo, Polosa (Università Catania): regole non siano barriere per nuovi prodotti

(Foto Infophoto)

"Regole chiare sono necessarie, i consumatori esigono un prodotto che sia sicuro, che funzioni, e quindi regole sì, ma che siano proporzionate al tipo di prodotto e che non si cerchi, con la scusa di creare delle regole, di issare delle barriere che renderebbero impossibile la diffusione sul mercato di questi importanti strumenti di salute pubblica". E' quanto ha sottolineato il docente di Medicina interna dell'Università di Catania, Riccardo Polosa, a margine del Global Tobacco Nicotine Forum, in corso oggi e domani a Palazzo Re Enzo, a Bologna.


Quanto agli studi scientifici sui diversi livelli di danno all'organismo, Polosa ha citato in particolare, un recente studio londinese che, "per la prima volta, sposta l'analisi dai vapori generati in laboratorio, alla valutazione dei biomarcatori dopo l'esposizione al tabacco e alle sigarette elettroniche". 

I biomarcatori "sono stati misurati direttamente nelle urine o nell'esalato respiratorio dei soggetti - ha continuato Polosa - e i risultati sono molto interessanti perché, oltre al dato già noto che ovviamente chi fuma una sigaretta elettronica ha un rischio espositivo molto inferiore rispetto al tabacco tradizionale, è emerso che anche i doppi utilizzatori hanno un vantaggio in termini di riduzione del rischio".

"Questo perchè - ha concluso Polosa - i doppi utilizzatori hanno ridotto in modo sostanziale l'utilizzo delle sigarette tradizionali e questo ha necessariamente un impatto sulla salute".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.