Cerca

Celentano pubblica il suo 'Bollettino n.1' sul referendum: "Ragazzi è importante"

ECONOMIA
Celentano pubblica il suo 'Bollettino n.1' sul referendum: Ragazzi è importante

Adriano Celentano torna ad occuparsi di materia referendaria, a quasi trent'anni dalle furiose polemiche scatenate dal suo intervento su Rai1 (il programma era Fantastico '87) all'epoca del referendum sulla caccia, quando invitò gli elettori a scrivere sulle schede "la caccia è contro l'amore" ricavandone un'incriminazione per attentato contro i diritti politici del cittadino.


Questa volta il tema è quello caldo delle trivellazioni e il 'Molleggiato' sul suo blog pubblica oggi un "Bollettino n.1", che lascia intendere che ci sarà un seguito, in cui richiama i più giovani a non sottovalutare l'appuntamento referendario ma non sembra schierarsi se non in maniera sibillina: "Attenzione ragazzi è importante! Il 17 Aprile 2016 ci sarà un referendum sulle trivelle. E anche in questa occasione i due litiganti saranno i soliti “SI” e “NO”. Per cui non è difficile immaginare che UNO o l’ALTRO vincerà. E purtroppo il guaio più spaventoso per il Paese, dipenderà esclusivamente dalla vittoria dell’ALTRO. Adriano".

Il testo è accompagnato da un video che spiega il significato del voto nei due casi previsti: mostra infatti il mare al tramonto e si chiude con la scritta "SI che non si deve trivellare" "NO che si deve trivellare".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.