Conti pubblici, Padoan: "Migliori stime non impattano su aggiustamento richiesto"

ECONOMIA

L'aggiustamento dei conti 2017 richiesto all'Italia dalla Commissione Europea "è strutturale", quindi eventuali miglioramenti delle stime, che peraltro si possono prevedere, non hanno impatto sull'aggiustamento, conferma il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, a margine della riunione dell'Eurogruppo a Bruxelles.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.