Cerca

Corrono mercati Realtà Aumentata e Virtuale, +56,1% l'anno

Nel 2017 combinato di RA e VR conterà totale di 13,7 mln unità vendute, nel 2021 sale a 81,2 mln

ECONOMIA
Corrono mercati Realtà Aumentata e Virtuale, +56,1% l'anno

Foto dal sito di Technology Hub

E' in crescita esponenziale il mercato combinato della Realtà Aumentata e Realtà Virtuale che nel 2017 raggiungerà un totale di 13,7 milioni di unità vendute, salendo fino a 81,2 milioni nel 2021 con un tasso di crescita medio composto annuo pari al 56.1%. Gli stessi dati prevedono inoltre che, nel 2019, il 90% del mercato sarà rappresentato dai visori VR, mentre la realtà aumentata si limiterà ad occupare la restante fetta lasciata libera.


Nei due anni successivi (2020-2021), invece, Idc si attende una crescita esponenziale dei visori AR che rappresenteranno un quarto del mercato fino alla fine del 2021. Le previsioni indicano per il 2021 una spesa globale di ben 215 miliardi di dollari. E' il quadro che emerge dallo studio della società di ricerche Idc, diffuso in vista del Technology Hub 2018, l’evento professionale delle tecnologie innovative promosso da Senaf che si terrà a MiCo-fieramilanocity, il 17 e 19 maggio prossimi.

La ricerca evidenzia inoltre che, per il settore industriale, fino alla fine del 2017 attireranno i maggiori investimenti le dimostrazioni in ambito retail (442 milioni di dollari), l’assemblaggio e la sicurezza on-site (362 milioni) e la formazione per i processi produttivi (309 milioni). Nel 2021, la classifica sarà guidata dalla manutenzione industriale (5,2 miliardi di dollari) e da quella delle infrastrutture pubbliche (3,6 miliardi), con le dimostrazioni retail al terzo posto a 3,2 miliardi di dollari.

E mentre il mercato dell'AR e della VR corre, all'edizione 2018 del Technology Hub sarà allestita un’intera piazza per fare incontrare gli sviluppatori di applicativi e hardware di Realtà Aumentata e Realtà Virtuale e le aziende che vogliono tecnologie innovative da inserire nei propri processi di business. "Il progetto scaturisce dal desiderio di soddisfare un’esigenza oramai crescente riscontrata dalle aziende di tanti ambiti professionali diversi" spiega Tiziana Primavera, AR Specialist e Ph.D, docente universitario ed esperta di Tecnologie Interattive di Rappresentazione, che curerà e coordinerà l’area AR-VR della kermesse tecnologica.

"Gli attori economici in cerca di innovazione tecnologica e opportunità di business spesso -commenta Primavera- non sono ancora correttamente edotti sulle discipline tecnologiche che possono migliorare i propri processi e aiutare a comunicare al meglio i propri prodotti, e sono pervasi da una forte curiosità ed in cerca di contenuti e aggiornamenti tecnici che permettano di incrementare il loro business".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.