Cerca

Dieselgate, indagato l'ad Audi Stadler

ECONOMIA
Dieselgate, indagato l'ad Audi Stadler

(Afp)

L'amministratore delegato di Audi Rupert Stadler è indagato nel quadro dell'inchiesta sulle presunte manipolazioni delle emissioni delle auto diesel del gruppo Volkswagen. Lo ha comunicato la Procura di Monaco.


Una fonte del cda di Audi ha riferito che l'abitazione privata di Stadler sarebbe stata oggetto questa mattina di una perquisizione, così come l'abitazione di un'altra persona ancora sconosciuta. Entrambi sarebbero accusati di frode e "dichiarazioni indirette false o omissioni". Due sedi di Audi sono già state oggetto di perquisizioni all'inizio di febbraio.

La Procura indaga su almeno 210.000 auto Audi diesel dotate di software modificato vendute negli Stati Uniti e in Europa dal 2009 in poi.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.