Home . Soldi . Economia . Schiaffo di Alibaba a Trump

Schiaffo di Alibaba a Trump

ECONOMIA
Schiaffo di Alibaba a Trump

Jack Ma (Fotogramma/Ipa)

La guerra dei dazi tra Cina e Stati Uniti ha spinto il colosso dell'e-commerce Alibaba a rivedere i piani per la creazione di circa 1 milione di posti di lavoro negli Usa nel corso dei prossimi 5 anni. A renderlo noto è lo stesso fondatore e presidente del portale, Jack Ma, che ha parlato di "una promessa fatta nel 2017, quando c'erano rapporti amichevoli tra i due Paesi e relazioni commerciali razionali. Queste premesse che non ci sono più e così la nostra promessa non potrà essere mantenuta".


"La situazione attuale ha determinato questa decisione ma non smetteremo di lavorare duro per promuovere un sano sviluppo delle relazioni commerciali tra Cina e Stati Uniti", ha comunque assicurato Ma.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.