Cerca

Borsa, piazze europee chiudono in calo

ECONOMIA

Una seduta che si chiude con il segno meno quella di oggi sulle piazze finanziarie europee.  Londra lascia lo 0,34%, Parigi lo 0,17%, Milano lo 0,14% e Francoforte lo 0,11%. A spingere sulle vendite anche le dichiarazioni del presidente della Bce Mario Draghi sulla possibilità che la Banca centrale intervenga a dicembre modificando la politica su quantitative easing e  tassi di interesse. Pesa pure la situazione del governo inglese con le dimissioni di alcuni ministri  legate alla bozza d’accordo sulla Brexit  raggiunta da May con l’Unione europea.  A Piazza Affari male l’andamento dei titoli bancari con Carige che cede oltre il 10%. In positivo si segnala l’exploit di Astaldi con quasi il 40% di rialzo dopo che Salini Impregilo ha presentato una manifestazione di interesse preliminare e non vincolante sulle attività collegate al settore costruzioni del gruppo romano. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.