Cerca

Edizione, Sabrina Benetton verso il board

ECONOMIA
Edizione, Sabrina Benetton verso il board

(Fotogramma)

Sabrina Benetton, figlia di Gilberto, potrebbe prendere il posto del padre nel board di Edizioni, la holding della famiglia Benetton che controlla le società del gruppo. Ieri infatti Sabrina Benetton è diventata socio fondatore di Regia, la società che fa capo al ramo di Gilberto Benetton e proprietaria del 25% di Edizione prendendo così il posto del padre. Sarà quindi lei a indicare il membro che sostituirà lo stesso Gilberto in Edizione, il cui board si riunirà all'inizio della prossima settimana e avviare la riflessione su come e in che tempi riempire le caselle lasciate vuote da Gilberto Benetton, da Edizione fino ad Atlantia e Autogrill. E partendo da Edizione la figlia di Gilberto potrà quindi indicare se stessa o un altro rappresentante.


Figlia di Gilberto e Lalla Pasquotti, Sabrina Benetton, 44 anni, è sposata con uno dei più noti commercialisti di Treviso, il 52enne Ermanno Boffa. Studi all’estero (prima in Svizzera, e poi a Parigi e Boston), Sabrina si è laureata in Comunicazione e ha conseguito il master in Legge e diplomazia. Vanta esperienze nel settore marketing, dove ha lavorato in Autogrill e nel campo pubblicitario dove ha seguito le campagne per alcuni marchi del gruppo, come Kinder Loop e Nordica, poi venduta.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.