Borse europee chiudono deboli, bene Fca

ECONOMIA

Le Borse europee chiudono l'ultima seduta della settimana in territorio negativo, dopo i dati sulla produzione industriale che mostrano un rallentamento. Calo frazionale per Milano che cede lo 0,06%; in flessione anche Londra, Parigi che perde circa mezzo punto e Francoforte. Sostanzialmente stabile lo spread a 267 punti, il Tesoro ha collocato 6,5 miliardi di Btp con rendimenti in forte calo. A piazza Affari frena Brembo che perde quasi il 4%, vendite sostenute anche su Ubi Banco e Banco Bpm. Maglia rosa invece per Fca +2,50%, tra i maggiori rialzi Campari e Mediobanca

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.