Cerca

Alitalia, sottoscritto accordo per nuova Cigs

ECONOMIA
Alitalia, sottoscritto accordo per nuova Cigs

(Fotogramma)

E' stato sottoscritto al ministero del Lavoro l'accordo per la proroga della Cassa integrazione straordinaria per Alitalia. Dopo una lunga trattativa nel corso della giornata, l'intesa, secondo quanto si apprende da fonti sindacali, prevede la riduzione del numero di lavoratori interessati dalla procedura a 830 unità rispetto alle 1.110, inizialmente richieste dalla compagnia. Del numero totale, 700 sono lavoratori di terra, 70 i comandanti e 60 gli assistenti di volo. Nella proposta iniziale Alitalia prevedeva una cassa integrazione per una platea di 1.010 lavoratori di cui 90 comandanti, 70 assistenti di volo e 850 addetti di terra.


"Ancora una volta il sindacato si assume le proprie responsabilità firmando la proroga della Cassa integrazione, benché Alitalia continui ad essere in una fase di grande incertezza" affermano Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl TA al termine di un lungo confronto sottolineando che le "ragioni dello sciopero di lunedì restano comunque tutte impregiudicate e sulle quali chiediamo un intervento del Governo per risolvere le problematiche che attengono al quadro regolatorio del settore".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.