Cerca

Salone Mobile, Panasonic presenta Oled trasparente

ECONOMIA
Salone Mobile, Panasonic presenta Oled trasparente

Foto dal sito Panasonic.com

Un Oled innovativo che diventa parte dell'arredamento grazie ad uno studio ed una tecnologia all’avanguardia. Questo quanto portato al Salone del Mobile da Panasonic che presso lo stand di Vitra, prestigioso brand di arredamento elvetico, ha svelato al pubblico questa importante novità. Totalmente trasparente, il display Oled di Panasonic è formato da un telaio di legno che sostiene quello che sembra un semplice pannello di vetro. L’aspetto neutro si inserisce con discrezione in qualsiasi spazio living contemporaneo, ma basta accendere il dispositivo per rivelare la sua vera natura di vivido schermo Oled. I componenti tecnologici sono accortamente nascosti nel telaio di legno, che assolve la funzione di supporto per il TV e contemporaneamente contiene un elemento di illuminazione invisibile che ottimizza la visione e amplifica l’atmosfera.


Lo schermo Oled di Panasonic sarà esposto presso lo spazio espositivo di Vitra (stand B07/C12, padiglione 20) al Salone del Mobile fino al 14 aprile.

Francesca Micheli, Communication & PR manager di Panasonic ha spiegato il perché della scelta di questa occasione per annunciare il prodotto: “Il Salone del Mobile è nel mondo l’evento di riferimento per design e innovazione, quale miglior occasione quindi per Panasonic di presentare un prodotto in questi termini davvero rivoluzionario: un Oled trasparente frutto della lunga esperienza dell’azienda nella progettazione e nello sviluppo di televisori di alto profilo.

Recenti ricerche di mercato sul consumatore rivelano un sempre crescente desiderio di dispositivi tecnologi da un lato altamente performanti dall’altro che siano in grado di integrarsi perfettamente nell’ambiente domestico mettendo in risalto gli arredi e valorizzando lo spazio. Panasonic ha deciso di produrre un perfetto connubio tra discrezione e prestazioni. Immaginate un OLED trasparente che da spento si fonde perfettamente con l’ambiente in cui è inserito mentre da acceso torna ad essere il catalizzatore di attenzione grazie all’eccellente qualità di immagini cui Panasonic ci ha abituati”.

L’Oled di Panasonic presentato al Salone del Mobile è il frutto di un progetto di ricerca e sviluppo portato avanti congiuntamente insieme a Vitra come raccontato dal designer Michael Shadovitz (Panasonic Design): “Nel progetto a cui ho lavorato con Daniel e Vitra, si sono confrontate diverse idee su come un televisore modifichi la percezione dello spazio circostante.

Una delle questioni più importanti che sono emerse, riguarda quello spiacevole e poco estetico effetto “buco nero” che si genera nella stanza, dovuto alla presenza di un televisore spento”

“Questo concept di tv è composto da una cornice in legno e da una lastra di vetro – spiega Daniel Rybakken -In un soggiorno, solitamente, ci sono un divano, alcuni mobili e un televisore appeso al muro. Normalmente il retro di un televisore è la parte esteticamente meno accattivante dell’apparecchio e pertanto rimane nascosta. Un prodotto come questo, al contrario, può essere posizionato ovunque proprio perché è trasparente: su un tavolino, alla finestra o davvero dove più si desideri. Per questo motivo crediamo che questo concept possa rivoluzionare il modo di vivere il salotto di casa".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.