Cerca

Reddito di cittadinanza, accolte 960mila domande

ECONOMIA
Reddito di cittadinanza, accolte 960mila domande

(Fotogramma)

Tra reddito e pensione di cittadinanza ammontano a 960mila i nuclei familiari coinvolti, per un totale di persone pari a 2.348.423. L'importo medio dell'assegno si attesta sui 418 euro al mese. A fare il punto aggiornando i dati al 4 settembre scorso è l'Inps. Per quel che riguarda invece le sole domande, sia di reddito che di pensione, arrivate all'Inps, sono state pari a 1.460.463. 960mila quelle accolte (99,6% del totale); 90.812 in lavorazione mentre 409.644 le domande respinte o cancellate.


Per il solo reddito di cittadinanza, sono circa 842.787 le famiglie beneficiarie, pari a 2,214 milioni di persone coinvolte che hanno potuto usufruire di un assegno di 518,36 euro. A Per quel che riguarda la pensione di cittadinanza, invece, ad accedere al beneficio sono stati 117.220 nuclei familiari pari a 133.512 persone coinvolte con un assegno 'integrativo' di 208,80 euro.

A beneficiare del Rdc 1.923.481 milioni di italiani e 82.000 cittadini europei mentre sono stati 169.859 quelli extracomunitari che hanno avuto accesso al beneficio su un totale di 1,214 milioni. Hanno potuto godere della pensione di cittadinanza invece, su un totale di 133mila, 129.949 italiani, 1.052 cittadini europei e 2.112 cittadini extraeuropei. I nuclei che hanno percepito l'assegno dei reddito di cittadinanza includono almeno un minore e fino a 6 nella compagine familiare sono stati 349.982 (611.025 invece quelli senza minori) mentre sono ammontati a 201.860 i nuclei con la presenza di disabili (758mila senza presenza di disabili).



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.