Cerca

Coronavirus, da Nexi 1 mln per ospedale fiera Milano

ECONOMIA
Coronavirus, da Nexi 1 mln per ospedale fiera Milano

(Fotogramma)

Nexi a fianco dell’Ospedale Fiera Milano, il progetto promosso da Fondazione Fiera Milano in collaborazione con Regione Lombardia che prevede la realizzazione presso Fieramilanocity di un nuovo ospedale per la gestione dell’emergenza Covid-19. Un milione di euro per sostenere l’allestimento degli oltre 200 posti letto di terapia intensiva previsti dal progetto: è questo l’obiettivo di tutta la comunità Nexi - Manager, Dipendenti e Clienti - che a partire da oggi ha avviato una campagna di sensibilizzazione verso tutte le sue persone e i clienti delle Banche Partner. Per stimolare la raccolta, che dovrà garantire il completamento della struttura e la fornitura di tutte le attrezzature necessarie ai reparti di terapia intensiva, Nexi si è impegnata a raddoppiare le donazioni ricevute fino ad un massimo di un milione di euro.


Per gestire la raccolta delle donazioni, Nexi ha costituito un Fondo dedicato in collaborazione con Fondazione di Comunità Milano Onlus: è il riferimento, agile e trasparente, su cui confluiranno tutte le donazioni di che accoglierà l’appello.

Diverse le modalità per partecipare alla raccolta fondi sia per i dipendenti che per i clienti delle Banche partner di Nexi. Innanzitutto potranno tutti donare in modo semplice e veloce attraverso, ovviamente, la propria carta di credito.

Ma non solo, sono stati attivati diversi canali di raccolta per facilitare quanto più possibile l’arrivo di ogni donazione: si potrà quindi dare il proprio contributo anche sul sito nexi.it con carta di credito, sui canali social della società, sul sito www.fondazionecomunitamilano.org (sempre con carta) o attraverso un bonifico bancario intestato a Fondazione di Comunità Milano onlus, IBAN IT18 Y030 6909 6061 0000 0162 571 Causale: Nexi – Insieme per la costruzione dell’Ospedale Fiera Milano.

Per i dipendenti e i manager Nexi è stata prevista anche la possibilità di aderire alla raccolta attraverso una semplice donazione del corrispettivo economico di ore di lavoro. "Un’azienda strategica come la nostra, che vive quotidianamente la responsabilità di supportare la crescita del Paese, non poteva non rispondere presente all’appello lanciato dalle Istituzioni - commenta Paolo Bertoluzzo, Amministratore Delegato di Nexi - In un momento così delicato e difficile, vogliamo fare la nostra parte per aiutare e supportare la sanità italiana nella gestione dell’emergenza in corso. Invitiamo la comunità Nexi, fatta da manager, dipendenti e clienti, a unirsi a noi in questa battaglia, donando a Ospedale Fiera Milano per il l’iniziativa che sta realizzando in questa regione e in questa città a noi care e che in questo momento stanno soffrendo più di altre le drammatiche conseguenze di questa pandemia".

La Fondazione di Comunità Milano onlus, rileva il presidente Giovanni Azzone, "svolge il proprio ruolo di hub della solidarietà, grazie alla prossimità al territorio e vicinanza alla comunità. Aderiamo con convinzione all’iniziativa di Nexi, fornendo il nostro supporto attraverso il Fondo Solidale: uno strumento semplice e senza costi, a servizio della generosità di chi vuole contribuire a vincere la sfida contro il Covid-19".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.