Cerca

Contributo fondo perduto, a chi spetta: via alle domande

ECONOMIA
Contributo fondo perduto, a chi spetta: via alle domande

(Fotogramma)

Contributo a fondo perduto e senza click day. A illustrare le caratteristiche dello strumento previsto dal decreto legge rilancio è il direttore dell'Agenzia delle entrate, Ernesto Maria Ruffini, intervenendo a Sky tg24. “Dal primo pomeriggio di lunedì prossimo artigiani, commercianti e piccoli imprenditori, con ricavi fino a cinque milioni di euro, che abbiano subito un calo del fatturato ad aprile 2020 rispetto ad aprile 2019 di almeno un terzo, potranno finalmente fare la domanda per ricevere il contributo a fondo perduto che è stato introdotto dal decreto Rilancio”, ricorda Ruffini.


“Non c’è nessun click day – ha aggiunto Ruffini - perché i richiedenti potranno presentare la domanda per sessanta giorni a partire dal 15 giugno, quindi il 15 giugno non è l’unico giorno in cui si può presentare questa domanda. A chi farà richiesta verrà accreditato il contributo dall’Agenzia delle Entrate entro una decina di giorni, dopo i necessari controlli, sul conto corrente indicato nella domanda”.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.