Cerca

Romiti, Angeletti: "Grande manager, gestì fase Fiat più difficile"

ECONOMIA
Romiti, Angeletti: Grande manager, gestì fase Fiat più difficile

(Fotogramma)

''E' stata una persona grande linearità che non ha mai fatto scelte fatte sotto l'impulso politico ma è stato sempre razionale e ha gestito una grande imprese come la Fiat con grande razionalità. Ha dovuto fare scelte difficili negli anni Ottanta per salvare l'azienda e ci è riuscito. E' un uomo che ha gestito fase più difficile della Fiat ma anche quella più fortunata fino agli inizi degli anni Novanta''. L'ex leader della Uil, Luigi Angeletti ricorda così all'Adnkronos, la figura di Cesare Romiti.


''Dal punto di vista umano, poi, era molto simpatico e un grande manager -continua Angeletti- anche se dal punto vista strategico mancò l'accordo con la Ford. riducendo immancabilmente le dimensioni strategiche della Fiat. Una problema che poi si è ripresentato più volte nella storia della Fiat, prima con Gm e ora finalmente con Psa'', conclude Angeletti.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.