Cerca

Superbonus 110%, tempi e rinnovo

ECONOMIA
Superbonus 110%, tempi e rinnovo

(Fotogramma)

Superbonus al 110%, l'ipotesi di un rinnovo triennale è in bilico. Il credito di imposta per l'efficientamento energetico e la sicurezza contro il rischio sismico in scadenza il 31 dicembre potrebbe essere rinnovato di soli 6 mesi e non tre anni come atteso in un primo momento. A quanto apprende l'Adnkronos da fonti vicine al dossier, il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri al momento valuterebbe l'opportunità di una proroga fino al mese di luglio, a causa degli alti oneri finanziari dell'intervento introdotto con il dl Rilancio e ad oggi usato solo per un 10%.


Tra ritardi e complessità della norma, infatti, il credito d'imposta per l'edilizia 'green' ha stentato a muovere i primi passi ma, finalizzati tutti i passi attuativi, adesso l'intervento potrebbe decollare dando spinta a un settore cruciale per gli investimenti e quindi il Pil, dopo la forte contrazione per le misure anti-Covid.

In prima fila per un rinnovo triennale del superbonus il Movimento 5 Stelle e il sottosegretario al Mef Alessio Villarosa. "Noi chiediamo il rinnovo per almeno tre anni", dice Villarosa, spiegando che l'effetto moltiplicatore del superbonus è tra i più elevati mai visti negli ultimi anni di politiche di rilancio dell'economia".

In merito alle notizie di stampa sulla durata del superbonus al 110%, fonti del Mef precisano che ''la proroga del superbonus è già stata decisa ma non era oggetto della legge di bilancio 2021. Mentre gli altri bonus (facciate, ecobonus) scadranno il 31 dicembre prossimo, dunque ''è stato doveroso prevederne e finanziarne la proroga, il superbonus al 110% è già finanziato fino al 31 dicembre 2021 (per sisma e condomini fino al 30 giugno 2022)''. La sua proroga, ricordano le fonti, ''è prevista e avverrà con i fondi del Recovery Plan sulla base dell’allocazione delle risorse che verrà decisa''.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.