Cerca

Borse europee chiudono toniche su WS

FINANZA
Borse europee chiudono toniche su WS

Le Borse europee, trainate da Wall Street, chiudono in territorio positivo la seduta odierna di contrattazioni. L'andamento vivace della Borsa statunitense, con il Dow Jones a livelli record, tira la volata alle principali piazze del Vecchio continente che schiacciano l'acceleratore terminando gli scambi con incrementi oscillanti tra il mezzo punto percentuale di Londra e l'1,14% di Parigi. Francoforte chiude a quota +0,88%, Bruxelles incassa l'1,07%, Amsterdam segna +0,83%. Piazza Affari in linea guadagna circa mezzo punto percentuale: il Ftse Mib avanza dello 0,51%, l'All Share tocca quota +0,40%.


Sul principale listino milanese brilla St Microelectronics, che guadagna tre punti e mezzo percentuali attestandosi a 16,23 euro per azione. Bene anche i titoli del comparto oil&gas, con Italgas e Snam in rialzo di oltre 2 punti percentuali e Terna in progresso dello 0,96%. Chiudono positive anche Fca (+1,50% a 15,59 euro per azione) e Leonardo (+1,42% a 10,70 euro).

Sul fronte opposto Saipem, che lascia sul terreno l'1,75%, seguita da Ferragamo (-1,63%). Giornata piatta per gli altri titoli del lusso, con Moncler e Luxottica che chiudono vicini alla parità: il primo arretra dello 0,03%, l'altro avanza dello 0,07%.

Titoli bancari contrastati: Ubi, maglia nera, lascia sul terreno il 2,44%, seguita da Bper (-0,94%) e Intesa Sanpaolo (-0,49%). Chiudono in territorio positivo Unicredit (+1,05%) e Banco Bpm (+0,63%). A pesare, il rialzo dello spread, tornato sopra i 240 punti base.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.