Home . Soldi . Finanza . Piazza Affari positiva, spread in calo

Piazza Affari positiva, spread in calo

FINANZA
Piazza Affari positiva, spread in calo

(Afp)

Le Borse europee archiviano contrastate la seduta odierna di scambi. La giornata ha visto un andamento all'insegna della volatilità: dopo un avvio tonico, gli indici delle principali piazze del Vecchio continente hanno impresso una frenata nel primo pomeriggio, complice l'avvio incerto di Wall Street. Per poi terminare gli scambi con andamenti diversi: Parigi e Londra finiscono in territorio negativo, la prima arretra dello 0,15%, l'altra dello 0,19%. Francoforte torna sopra la parità e raggiunge quota +0,18%.

Piazza Affari si conferma la migliore tra le consorelle, sostenuta in particolare dai titoli bancari e dallo spread, sceso sotto quota 300 punti. In chiusura, il differenziale tra Btp e Bund tedeschi si attesta a 298 punti base, rispetto ai 306 di ieri. L'indice Ftse Mib guadagna lo 0,71%, l'All Share lo 0,34%.

Sul principale listino milanese, brilla Mediaset: il titolo, maglia rosa, guadagna il 4,36% attestandosi a 2,77 euro per azione. Bene anche Prysmian, a quota +3,47% e St Microelectronics, in progresso del 3,25%.

Buona la performance delle banche, incoraggiate dalla contrazione dello spread: Banco Bpm, la migliore, avanza del 2,82%, seguita da Ubi (+1,96%), Intesa Sanpaolo (+1,68%) e Unicredit (+1,03%).

Sul fronte opposto i titoli petroliferi, che scontano il calo dei prezzi del greggio: Saipem si conferma maglia nera del listino e lascia sul parterre il 3,41%, seguita da Eni, a quota -1,78%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.