Cerca

Banche sotto pressione a Milano, STM sorprende in controtendenza

FINANZA
Banche sotto pressione a Milano, STM sorprende in controtendenza

(Foto Afp)

Seduta molto negativa per Piazza Affari oggi in una giornata animata sul fronte trimestrali. Sul sentiment generale hanno pesato le indicazioni generate dagli indici sulle aspettative e sulla fiducia degli investitori diffusi questa mattina in Germania. Ad aprile l'indice Ifo è sceso a 95,2 da 95,6 di marzo: il consensus si aspettava un incremento a 96,1. Negli ultimi otto mesi l'indicatore prospettico è sceso per ben sette volte. L'indice Ifo basato sul clima commerciale peggiora a 99,2 punti dai 99,6 di marzo.


In questo quadro Piazza Affari ha chiuso in ribasso del -0,79% con l’indice Ftse Mib a 21.724,44 punti. Per la terza seduta consecutiva Juventus è il peggior titolo di giornata (-5,56% a 1,1885 euro). Con oggi i ribassi maturati nelle sedute che hanno seguito la disfatta in Champions League contro l’Ajax portano il passivo a circa 30 punti.

A fare compagnia al titolo bianconero la compagine bancaria di Borsa Italiana, con Ubi Banca in testa (-3,58% a 2,69 euro). Seduta contrastata anche per Eni (-1,57% a 15,55 euro), dopo la diffusione degli utili trimestrali sotto le attese: i profitti netti rettificati sono stati pari a 992 milioni di euro, cifra inferiore alle previsioni degli analisti, pari a 1,05 miliardi di euro.

La società guidata dall’Ad Claudio Descalzi ha chiuso il primo trimestre dell’anno con un utile netto adjusted in calo dell’1,4% a 992 milioni di euro, sotto le stime che erano di 1,05 miliardi. La produzione è diminuita dell’1,9% a 1.832 kboe/d (1.851 kboe/d il consensus). Sorprende in controtendenza il guizzo rialzista di Stm, che archivia la giornata a 16,84 euro con un guadagno pari al 5,05 per cento sulla scia dei conti trimestrali diffusi prima dell’apertura die mercati. L’amministratore delegato del gruppo, Jean-Marc Chery, si aspetta una seconda metà del 2019 in forte crescita rispetto ai primi mesi dell'anno.

(in collaborazione con money.it)



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.