Piazza Affari sotto la parità, lo spread torna a far paura

FINANZA

Segno meno per il listino di Piazza Affari (-0,14% a 20.863,14 punti) che, nonostante gli acquisti sui titoli del comparto auto, è stato penalizzato dai bancari, alle prese con il ritorno dello spread in quota 290 punti base. A spingere al rialzo il differenziale di rendimento Btp/Bund sono ancora una volta le tensioni legate alla tenuta dei nostri conti pubblici (in collaborazione con money.it).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.