Cerca
Home . Soldi . .

Pentenero a 'IoLavoro', al via Garanzia giovani per disabili

Pentenero a 'IoLavoro', al via Garanzia giovani per disabili

L’assessore al Lavoro, Istruzione e Formazione professionale della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, partecipando questa mattina all’evento dedicato alle politiche per le persone con disabilità nell’ambito della seconda giornata di 'IoLavoro', ha annunciato "la continuità delle attuali iniziative per l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità" e che "la Regione rifinanzierà i progetti in corso. E tra le novità, la Regione realizzerà con fondi propri un importante intervento straordinario legato alla Garanzia Giovani e rivolto ai ragazzi e alle ragazze con disabilità".


Pentenero ha poi rivolto un appello "perché sulle politiche per le persone disabili si lavori in sinergia tra pubblico e privato sociale, continuando una strada di sintesi tra diverse competenze e progettualità. Bisogna pensare - ha aggiunto - a una presa in carico globale delle persone disabili che riguardi non solo l’inserimento lavorativo, benché importante, ma anche tutti gli aspetti del vivere quotidiano".

Nel corso dell’incontro, l’assessore ha consegnato il premio 'IoLavoro' al Gruppo Bosch. Nella motivazione del riconoscimento, ritirato da Giovanni De Cesare, si evidenzia come il Gruppo Bosch sia da sempre sensibile e attento alle tematiche della disabilità, ed abbia sviluppato un rapporto costante con i servizi e le istituzioni che si occupano di inserimento delle persone con disabilità, sperimentando servizi innovativi per superare le barriere. In conclusione della mattinata, al Teatro dei Mestieri sono stati premiati i ragazzi che hanno vinto la prima edizione del concorso fotografico Pic Your Skill, dedicato agli studenti degli istituti tecnici professionali e delle agenzie formative. Le fotografie di quattro mestieri - cuoco, meccanico, pasticcere e grafico - sono pubblicate sulla pagina facebook Worldskills Piemonte e sono state votate con i “Like”.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.