Home . Soldi . .

Anche nella moda si afferma crowdfunding, 'colletta 2.0' a sostegno nuovi progetti

In Italia 50 piattaforme e 50.000 progetti

Anche nella moda si afferma crowdfunding, 'colletta 2.0' a sostegno nuovi progetti

La moda è passione, studio, arte, creatività, sapienza artigianale. Abiti, borse, scarpe, oggetti d’arredo, tessuti fanno la storia del Made in Italy, unendo il bello, l'arte e l'idea di impresa. Oggi che l’innovazione ha ampliato le possibilità creative, moltiplicato i materiali e ampliato i confini della moda, nascono anche tanti nuovi progetti imprenditoriali. Ma come sostenerli? Come sviluppare le nuove idee e farsi conoscere?


A questo può pensare il Crowdfunding (letteralmente: finanziamento della folla), un strumento che si sviluppa via web, una 'colletta 2.0', che può trasformare una buona idea in un progetto di successo, farlo conoscere e promuoverlo, finanziarlo attraverso il sostegno di tanti piccoli finanziatori e soprattutto confrontarsi.

Nel 2013 sono stati raccolti nel mondo con il Crowdfunding quasi 6 miliardi di dollari. Solo in Italia esistono già 50 piattaforme per la realizzazione di questa particolare forma di finanziamento e sono stati presentati nel 2013 oltre 50 mila progetti. Il tasso di successo si attesta intorno al 10%, e quelli che hanno mostrato maggiore riuscita, sono quelli che hanno dimostrato di saper comunicare efficacemente.

Per sapere tutto su come ideare un 'Fashion Crowdfunding (cioè un progetto nel settore moda) di successo, stanno partendo in tutta Italia diversi corsi: giovedì a Napoli parte un training formativo che si tiene dalle 9 alle 13.30 in corso Arnaldo Lucci 156 (Interno Metropark). Special Guest: Anna Pernice, fashion blogger and social media strategist.

Al corso saranno analizzati i vari aspetti del Crowdfunding, dall'idea di partenza al ruolo delle relazioni tra le persone e la comunità, dalla 'colletta nell’era 2.0' alle piattaforme italiane ed estere.

L'obiettivo del corso è conoscere le diverse forme di finanziamento alle imprese, distinguere tra finanziamento, Fundraising e Crowdfunding, conoscere gli elementi fondamentali per il successo delle campagne di Crowdfunding; imparare a ideare un piano di finanziamento e valutare gli strumenti di comunicazione più adatti. Al corso saranno anche esaminati alcuni casi settoriali (You are magnetic wear, Hydro racket naturally water resist, The 10-year Hoodie, Integra - moda e sociale, Shelter - occhiali da sole). Un altro corso si terrà giovedì 9 aprile a Pesaro dalle 14 alle 18 presso il Cest.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.