cerca CERCA
Domenica 26 Giugno 2022
Aggiornato: 00:02
Temi caldi

Farmaceutica

Farmaceutica: Sorin, disponibile mini-pacemaker compatibile con risonanza

19 giugno 2015 | 11.21
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Sorin Group, multinazionale italiana leader nel trattamento delle patologie cardiovascolari, annuncia il lancio europeo di 'Kora 250', "il più piccolo pacemaker al mondo compatibile con la risonanza magnetica full body". I nuovi dispositivi, "disponibili nei modelli SR e DR insieme agli elettrocateteri di stimolazione Sorin Beflex - informa l'azienda - permettono ai pazienti di essere sottoposti a risonanza magnetica per qualsiasi distretto del corpo".

La nuova linea di device è dotata della funzione 'Automatic Mri mode', che "assicura risonanze magnetiche sicure ed efficaci ai pazienti con pacemaker, rilevando autonomamente il campo magnetico generato dallo scanner e garantendo l'adeguato funzionamento del dispositivo durante l'esame. Al termine della risonanza il pacemaker ritorna automaticamente alla configurazione iniziale" e così "minimizza il tempo in cui il paziente è soggetto alla modalità di stimolazione Mri". Fra le altre funzioni l'algoritmo 'SafeR' ("modalità di stimolazione intelligente in grado di gestire tutti i tipi di blocco atrio-ventricolare") e il sistema 'Sam' per il monitoraggio dell'apnea notturna. "Studi recenti - ricorda infatti la nota - hanno messo in evidenza i rischi dell'apnea notturna, un'importante co-morbidità associata alla fibrillazione atriale e allo scompenso cardiaco".

"Kora 250 è il pacemaker ideale per tutti i miei pazienti bradicardici, sia che vengano trattati per blocchi atrio-ventricolari o per sindrome del nodo del seno. Gli algoritmi di cui è provvisto mi permettono di gestire efficacemente le co-morbidità e ridurre il rischio a lungo termine", commenta Antonio Sagone, direttore del Laboratorio di elettrofisiologia presso il Dipartimento di cardiologia dell'ospedale Sacco di Milano, che ha effettuato il primo impianto in un paziente di 79 anni. "La nostra ultima famiglia di pacemaker Kora 250 offre ai pazienti e ai medici un insieme di opzioni terapeutiche indirizzate al miglioramento delle condizioni cliniche - dichiara Stefano Di Lullo, presidente Business Unit Crm di Sorin Group - Con il lancio di questa famiglia di pacemaker, Sorin pone ancora una volta un nuovo standard di riferimento nell'ambito della tecnologia della stimolazione cardiaca".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza