cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 23:57
Temi caldi

Milano

Sorteggio 'osé' per torneo di tennis: è polemica

07 novembre 2017 | 11.23
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(fermo immagine video Twitter)

Doveva essere una semplice cerimonia per sorteggiare i gironi delle finali ed invece si è trasformata in una sorta di striptease. L'evento di presentazione della Next gen Atp Finals, il torneo dei migliori tennisti under 21 che si svolgerà a Milano fino all'11 novembre, ha già fatto tristemente il giro del mondo per le accuse di "sessismo" mosse contro gli organizzatori.

A scatenare le polemiche la modalità scelta per comunicare agli atleti il gruppo di appartenenza: una breve sfilata durante la quale alcune modelle hanno mostrato parti del corpo per svelare la lettera A o B nascosta sotto i loro vestiti. Una sorta di spogliarello - come mostra un video pubblicato su Twitter da un giornalista del 'New York Times' - improvvisato sotto gli occhi dei tennisti visibilmente imbarazzati.

La notizia, oltre a rimbalzare sulle principali testate internazionali, ha suscitato l'indignazione di importanti esponenti femminili del mondo del tennis. "Una disgrazia", ha scritto su Twitter l'ex campionessa Slam Amelie Mauresmo. "Bel lavoro Atp, suppongo che si tratti di un evento futurista, giusto?", è il commento ironico della tennista francese Alize Cornet. Tanto che gli organizzatori dell'evento, Atp e Red Bull, sono corsi ai ripari chiedendo scusa per un episodio che loro stessi hanno definito di "cattivo gusto e inaccettabile".



Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza