cerca CERCA
Martedì 26 Gennaio 2021
Aggiornato: 07:22

Sostenibilità, Bonafè: "Imprese pronte al cambiamento, serve certezza regole"

27 novembre 2020 | 16.47
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotolia)
Roma, 27 nov. - (Adnkronos)

"Spesso nel nostro paese manca un po' l'individuazione della direzione in cui vogliamo andare. Spesso si ha la sensazione che a seconda delle maggioranze che ci sono al governo cambiano anche le norme e le prospettive che ci diamo. Credo che in questo settore, dell'economia circolare, della sostenibilità noi dobbiamo condividere e portare avanti azioni virtuose da qui ai prossimi anni". Lo afferma l’eurodeputata Simona Bonafè, intervenuta alla presentazione del bilancio di sostenibilità del Conou.

Secondo Bonafè "c'è un mondo dell'impresa che è pronto ai grandi cambiamenti anche culturali, dei processi di sviluppo ma chiede certezza nelle regole. Se c'è certezza delle regole allora un imprenditore investe e si mettono in moto processi virtuosi". Secondo Bonafè "dobbiamo riuscire a far capire che oggi la traiettoria è quella della neutralità climatica al 2050 e dell'economia circolare mettendo a disposizione anche le risorse che arriveranno dal recovery fund".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza