Cerca

Energia, l'educazione al risparmio diventa gioco online grazie al Coou

APPUNTAMENTI
Energia, l'educazione al risparmio diventa gioco online grazie al Coou

Una sorta di Pacman de noantri che invece delle palline, mangia lampadine accese. Si tratta di 'Lampman' il nuovo gioco appena lanciato in rete dal Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati (Coou) dedicato al risparmio energetico. In Lampman il giocatore dovrà contrastare dei perfidi fantasmini che muovendosi in un labirinto cercheranno di riaccendere tutte le lampadine. L'iniziativa si inserisce all'interno del progetto ''Green League'' che prevede un sistema di giochi online finalizzati all'educazione ambientale.


Lapman, come racconta Elena Susini, responsabile della Comunicazione Coou, all'Adnkronos , ''è il terzo gioco di una serie di 8 che verranno messi online nel corso dei prossimi mesi. E' incentrato sul recupero energetico e possono partecipare tutti: dai ragazzi agli adulti''. Giocare è semplice: ''dopo aver effettuato la registrazione sul sito www.greenleague.it, i giocatori si logano e giocano. Giocando e abbinando velocità e conoscenza ambientale avranno la possibilità di scalare una classifica per poi arrivare a vincere dei premi''.

L'obiettivo del progetto è, dunque, unire lo svago all'apprendimento e i risultati sono già più che soddisfacenti. Basti pensare che ''in tre mesi sono state oltre 8mila le registrazioni al sito, i giocatori attivi sono poco più di sei mila e le partite giocate arrivano a numeri molto elevati''. La nostra intenzione, conclude la responsabile comunicazione del Coou, ''è di essere una piattaforma divulgativa per la conoscenza ambientale in senso ampio e quindi ci occupiamo di tutti i temi: dall'inquinamento all'efficienza energetica alla mobilità. Tutti argomenti di interesse ambientale che servono a poter dare piccole informazioni a tutti''.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.