A Roma è 'Smart Camp', una finestra sul futuro tecnologico e green

APPUNTAMENTI
A Roma è 'Smart Camp', una finestra sul futuro tecnologico e green

Una Roma sempre più smart e green. A Villa Ada, il 18 e 19 luglio, Roma incontra il Mondo, con 'Smart Camp', il primo parco urbano dedicato all'innovazione culturale, tecnologica e sociale. Una no-stop di due giorni di programmazione per scoprire le novità in materia di tecnologia, sostenibilità e innovazione culturale. Green Technology, nuove frontiere, giovani proposte innovative, buone pratiche ed esperienze eccellenti per regalare al pubblico un assaggio di futuro all’insegna della vivibilità, una finestra sulle potenzialità offerte su qualità della vita, attraverso workshop ludici e didattici, incontri e momenti di confronto aperti a tutti, contest di idee e altro.


Quattro aree di attività (Talk, Make, Play, Show), con conferenze informali, aperitivi-network, workshop, openlab e speech per incontrare, lavorare e imparare da makers, artigiani digitali, creativi, smart communities e fablab.

“La vita sociale, l’ambiente, la cultura, il lavoro sono ambiti oggi in grande trasformazione, che le nuove espressioni del fare e le nuove forme di collaborazione stanno ridefinendo in un’ottica di compatibilità e sostenibilità” ha dichiarato Walter Celletti, ideatore e coordinatore della rassegna. “Smart Camp è il luogo in cui queste visioni possono esprimersi, raccontarsi, fare pratica, conoscersi e connettersi per attivare nuovi ragionamenti, dar vita a suggestioni, a nuove forme di business”.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.