Cerca

Marzo è il mese del riciclo di carta e cartone

In programma appuntamenti, iniziative e incontri informativi in tutta Italia

APPUNTAMENTI
Marzo è il mese del riciclo di carta e cartone

Che fine fanno la carta e il cartone che separiamo dagli altri rifiuti? Quali sono i passaggi che portano uno scarto a trasformarsi in un prodotto nuovo? Per rispondere a queste e altre domande torna il Mese del Riciclo di Carta e Cartone che per tutto marzo, grazie a Comieco (il Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli imballaggi a base Cellulosica) prevede iniziative per tutti.


Tra le iniziative, le quattro tappe in Sicilia di Palacomieco, la struttura itinerante che racconta in maniera interattiva le fasi del riciclo della carta, e i tre appuntamenti con "Carta al Tesoro" (Napoli, Bari e Bologna), in cui le regole del corretto riciclo diventano gli indizi per trovare il tesoro. Carta, arte e musica nell’iniziativa “L’albero delle parole” a Genova, che culminerà con un’installazione collettiva dell’artista Marco Nereo Rotelli e un’esibizione del dj Alessio Bertallot. Di innovazione del settore cartario si parlerà durante il convegno ospitato dal ministero dello Sviluppo Economico.

Il Mese del Riciclo di Carta e Cartone si concluderà poi con la 18esima edizione di Riciclo Aperto, il 'porte aperte' della filiera cartaria, dal 27 al 29 marzo in tutta Italia.

“In Italia - dice Carlo Montalbetti, direttore generale di Comieco - oggi si ricicla l’80% degli imballaggi cellulosici, una quantità pari a 10 tonnellate di macero al minuto; inoltre, l’apertura di tre nuove cartiere sul territorio nazionale, con una capacità di riciclo di circa 1,2 milioni di tonnellate, permetterà di gestire l’aumentata offerta di macero, garantendo così un importante sbocco interno al materiale raccolto dai Comuni. Gli ottimi risultati ottenuti nella raccolta differenziata, con quasi 3,3 milioni di tonnellate di carta e cartone raccolte nel 2017, pongono l’Italia ai primi posti in Europa e l’obiettivo fissato dall’Unione Europea di raccogliere 3,5 milioni di tonnellate annue entro il 2020 non sembra così lontano.”

L'iniziativa è realizzata in collaborazione con Federazione della carta e della grafica, Assocarta, Assografici e Unirima e il patrocinio di Anci, Confindustria e ministero dell’Ambiente. Sul sito comieco.org sarà possibile consultare il calendario aggiornato con tutti gli appuntamenti e le iniziative, mentre i cittadini possono inviare proposte, idee, suggerimenti a concorsi@comieco.org, in palio un weekend per due persone in costiera amalfitana.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.