Cerca

Torna Earth Day, a Roma il Concerto e il Villaggio per la Terra

Il 22 aprile. Il Villaggio per la Terra dal 25 al 29 aprile al Galoppatoio di Villa Borghese

APPUNTAMENTI
Torna Earth Day, a Roma il Concerto e il Villaggio per la Terra

Torna Earth Day, la Giornata Mondiale della Terra delle Nazioni Unite che il 22 aprile accende i riflettori sulla tutela dell'ambiente e mobilita ogni anno oltre un miliardo di persone nei 193 Paesi dell’Onu. Per la sua 49ma edizione, l'Italia festeggia con il Concerto per la Terra sulla Terrazza del Pincio a Roma e con il Villaggio per la Terra sempre al Pincio e al Galoppatoio di Villa Borghese, dal 25 al 29 aprile. Focus sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite: 17 piazze multimediali saranno dedicate ai singoli obiettivi e saranno animate da 51 ragazzi, formati dall'Alta Scuola per l'Ambiente della Cattolica di Brescia.


A salire sul palco del Concerto per la Terra, Carmen Consoli, Marina Rei, Paolo Benvegnù, Mirkoeilcane e Eva Pevarello. Sempre il 22 aprile sulla Terrazza del Pincio, con il progetto Street Earth 2030, gli street artist più importanti, tra cui Moby Dick e Maupal, si esibiranno in un live painting dedicato ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Musica, danza, spettacoli teatrali, letture e performance artistiche al Villaggio per la Terra con tanti artisti, da Max Paiella a Tony Esposito, dalla Rino Gaetano Band all’orchestra Swing di Luca Russo, dalla serata con le cartoon band, ai ragazzi di Scomodo.

Non solo spettacolo. Nel Villaggio dello Sport (25-29 aprile), realizzato con il patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura, del Coni e del Comitato Italiano Paralimpico e la partecipazione di oltre 30 federazioni e associazioni sportive, si potranno praticare gratuitamente giochi e attività sportive, assistere a tornei e dimostrazioni di grandi campioni. Si svolgeranno anche importanti appuntamenti ufficiali come il Campionato italiano a squadre di Tiro con l’Arco.

Nel Villaggio dei Bambini (25-29 aprile) attività didattiche per i più piccoli, dal grande Parco della Biodiversità dei Carabinieri Forestali, alla Pompieropoli dei Vigili del Fuoco, agli esperimenti su vulcani e terremoti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, al Planetario gonfiabile dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. Attenzione particolare ai ragazzi e al mondo della scuola con il Festival dell’Educazione alla Sostenibilità e gli Stati Generali dell’Ambiente dei Giovani (Villaggio dei Ragazzi, 25-29 aprile).

Ogni giorno uno speciale talk show per approfondire gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite declinati nelle 5P della sostenibilità. Il 25 aprile "Peace - Metti in campo lo Sport!" per approfondire il ruolo dello sport come strumento in grado di andare oltre le barriere fisiche, etniche, culturali, religiose; il 26 aprile "Prosperity - Innovazione e Sviluppo Sostenibile" dedicato all'innovazione come strumento di sviluppo sostenibile economico e finanziario ma anche ambientale e sociale. Il 27 aprile "Partnership - Amazzonia, foresta di culture" affronterà la delicata questione amazzonica, con un particolare interesse per le culture indigene sempre più messe a rischio dalla deforestazione e dal fenomeno del land grabbing.

Il 28 aprile "Planet - Salute e Clima" darà̀ voce all’impegno di ricercatori e premi Nobel che, nella “Carta Internazionale di Roma su clima e salute”, hanno fornito le indicazioni sul tema; il 29 aprile "People - Di chi è la Terra?" i ragazzi si confronteranno sui temi dei beni comuni e soluzioni condivise. Gli appuntamenti sono organizzati da Earth Day Italia e dal Movimento dei Focolari insieme a centinaia di organizzazioni partner.

Lo scorso anno la manifestazione ha portato a Villa Borghese 150.000 persone e oltre 600 eventi organizzati da circa 250 partner. Il Villaggio per la Terra 2019 si avvale del sostegno di Conou (Consorzio Nazionale per la Gestione Raccolta e Trattamento degli Oli Minerali Usati), Acea, DeAgostini, Ricola, Gruppo Pam, ICS Istituto per il Credito Sportivo.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.