Cerca

A Sutri l’arte si impara da piccoli e diventa un'esposizione

APPUNTAMENTI
A Sutri l’arte si impara da piccoli e diventa un'esposizione

A Sutri, in provincia di Viterbo, l’arte contemporanea si studia sin da piccoli. E dopo aver conosciuto, lo scorso anno, i capolavori di Van Gogh, Mondrian e Pollock, quest’anno i bambini della Scuola dell’Infanzia Carlo Alberto dalla Chiesa si sono concentrati su altri cinque artisti: Monet, Matisse, Lichtenstein, Chagall e Smithson. Il progetto diventa una mostra aperta al pubblico sabato 25 e domenica 26 maggio nella Chiesa di San Francesco a Sutri.


La metodologia proposta da Progetto ABC, promotore del laboratorio didattico, è sempre la stessa: avvicinare i bambini all’arte attraverso il gioco, la sperimentazione, la manipolazione dei materiali e la musica. L’arte del periodo contemporaneo risulta la più accessibile ai bambini, anche piccolissimi, che quest’anno hanno dimostrato un grande entusiasmo verso la conoscenza delle opere ed anche un maggiore spirito critico.

Matisse, con i suoi cout out, i suoi colori brillanti e le sue forme sinuose ha permesso ai bambini di 'immergersi' in oceani colorati tra sirene e pappagalli, e di danzare a ritmo di musica seguendo l’impeto della famosa 'Danse'. Poi è arrivato Monet con le sue amatissime ninfee e la prima esperienza con la pittura da cavalletto tra mille sfumature e colori, immaginando di dipingere nel giardino del pittore.

Lichtenstein è stato sicuramente per i bambini l’artista più divertente grazie a fumetti e supereroi. A risvegliare i sogni dei piccoli ha invece pensato Chagall con i suoi animali, le 'passeggiate nel cielo' e i personaggi del quadro “Io e il villaggio” che i bambini hanno potuto conoscere e rielaborare. Infine l’esperienza con Smithson che ha permesso di creare nel giardino della scuola una serie di sculture realizzate con materiali naturali secondo i principi della Land Art.

Per il prossimo anno scolastico, il terzo ciclo del progetto vedrà protagonisti Kandinsky, Haring, Klimt, Munch e Frida Kalho.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.