Cerca

Torna il premio Innovazione Amica dell'Ambiente, aperte le iscrizioni

Tempo per candidarsi fino al 2 marzo

BEST PRACTICES
Torna il premio Innovazione Amica dell'Ambiente, aperte le iscrizioni

Il 2015 è l'anno Onu dedicato alla luce e alle sue tecnologie, è l'anno dedicato all'uso del suolo nel mondo, il decennale del Millenium Goal, della Conferenza sui cambiamenti climatici a Parigi e dell'Expo a Milano. Tanti contenuti per un Paese che ha bisogno di nuove idee per uscire dalla crisi. E la XIV edizione del premio Innovazione Amica dell'Ambiente di Legambiente, di cui sono aperte le iscrizioni, parte proprio da questi contenuti per valorizzare le positività del nostro tessuto economico e sociale.


"Quest'anno più di altri vogliamo valorizzare le realizzazioni che riescono a coniugare eco-innovazione e innovazione sociale", dichiara Andrea Poggio, presidente della Fondazione Legambiente Innovazione che ha promosso il premio in questi anni. La partecipazione è gratuita. Per candidare la propria innovazione è necessario compilare una scheda di iscrizione e redigere una scheda tecnica on line dal sito www.premioinnovazione.legambiente.org. Le iscrizioni verranno accolte entro il 2 marzo.

Il bando 2015 è rivolto a iniziative, interventi, piani, progetti nei seguenti ambiti: suolo, agricoltura e sistemi alimentari (dalla valorizzazione dei territori ai progetti di adattamento al cambiamento climatico); sistemi e comunità energetiche (dalle rinnovabili ai progetti contro la povertà energetica); abitare in comunità smart (riqualificazione del costruito, rigenerazione di spazi urbani, ecoquartieri...); comunità smart in movimento (dalla mobilità sostenibile ai sistemi innovativi per la distribuzione delle merci); green economy per comunità smart (innovazioni nelle filiere, nei distretti, sui processi, nelle produzioni; economia circolare).



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.