Home . Sostenibilita . Best Practices . Geopolitica, innovazione e sostenibilità premiate al Festival dell'Energia

Geopolitica, innovazione e sostenibilità premiate al Festival dell'Energia

il riconoscimento assegnato a Leonardo Maugeri, G.B. Zorzoli e Electro Power Systems

BEST PRACTICES
Geopolitica, innovazione e sostenibilità premiate al Festival dell'Energia

A Leonardo Maugeri, all'Electro Power Systems e a Giovan Battista Zorzoli il Premio Festival dell’Energia 2016, riconoscimento assegnato a personaggi e aziende impegnati sui fronti della geopolitica, dell’innovazione e della sostenibilità in campo energetico. Tre categorie che interpretano "i tre filoni di dibattito che abbiamo posto al centro dell’edizione 2016 della nostra manifestazione” e "le frontiere su cui si giocherà il futuro dell’energia, per le imprese, la ricerca, l’ambiente e per i cittadini", spiega Alessandro Beulcke, presidente di Aris - Festival dell’Energia.

Per la categoria Geopolitica il premio va a Leonardo Maugeri, già a capo delle strategie e dello sviluppo di Eni, docente di economia dell’energia a Harvard, consulente di governi, banche, fondi di investimento. "Un’esperienza di respiro globale, che ci restituisce il vanto di un ‘campione’ italiano, considerato a buon titolo uno dei maggiori esperti di energia al mondo" è la motivazione del riconoscimento.

Nella categoria Innovazione è stata premiata Electro Power Systems, Gruppo quotato alla Borsa di Parigi che "rappresenta un’eccellenza internazionale in fatto di accumulo energetico, con soluzioni in grado di trasformare le rinnovabili intermittenti in fonti autonome e affidabili per la produzione di energia", con oltre 40MWh di sistemi di accumulo installati in cinque continenti, 125 brevetti depositati in 48 Paesi, una piattaforma esclusiva di stoccaggio a idrogeno e ossigeno, radici nei Politecnici di Milano e Torino.

Premiato nella categoria Sostenibilità, il presidente onorario Free Giovan Battista Zorzoli "Testimone e protagonista dell’evoluzione del sistema energetico del nostro Paese, ha saputo descrivere con chiarezza scenari presenti e futuri attraverso la sua attività di autore sui temi relativi a energia, ambiente, ricerca, innovazione", si legge nella motivazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.