Cerca

Progetto Etico, il box per la raccolta dei tappi

CSR
Progetto Etico, il box per la raccolta dei tappi

Un box Etico per la raccolta dei tappi. Il brand di enoteche-ristoranti Signorvino ha stretto un'alleanza con il progetto Etico nato ad opera di Amorim Cork Italia per il recupero e riciclo dei tappi usati.


Nei quattro punti vendita di via Dante a Milano, di Corso Porta Nuova a Verona, di piazza Maggiore a Bologna e via Lagrange a Torino sono operativi 32 box 30x30, destinati alla raccolta cui possono partecipare tutti i clienti.

Le persone che porteranno i tappi nei box Etico riceveranno, ogni 10 pezzi, un voucher del valore di cinque euro, spendibile per l’acquisto di vino Take Away e cumulabile nel punto vendita fino a un massimo del 20% del valore dello scontrino.

"Siamo contenti e onorati di avere ogni singolo partner di questo progetto, che conta oggi oltre 1000 volontari impegnati e varie municipalizzate - afferma Carlos Veloso Dos Santos, ad Amorim Cork Italia - Con il suo ingresso anche Signorvino dimostra grande sensibilità e lungimiranza, nonché la consapevolezza che dare una seconda vita a questa preziosa materia prima inizia ad essere un must per chi ha a cuore il futuro della nostra Terra".

Secondo il direttore di Signorvino, Luca Pizzighella, "ormai ogni grande aziende dovrebbe essere condotta con senso etico, volgendo sempre più attenzione alla sostenibilità come carattere imprescindibile. Con Amorim Cork siamo riusciti nell’intento di realizzare un’attività concreta ed in grado di coinvolgere tutti, sperando che nel tempo questo genere di iniziative possano diventare esempi di buona pratica per esercizi commerciali e consumatori".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.