Cerca

Monopattini a Roma, stop al parcheggio selvaggio: arriva l'app

CSR
Monopattini a Roma, stop al parcheggio selvaggio: arriva l'app

Contro il parcheggio selvaggio dei monopattini c'è l'app e, per una guida sicura, arriva il primo alcol test. Sono solo alcune delle novità che lancia Voi Technology, azienda svedese di monopattini elettrici in condivisione, che entra a Roma con la sua flotta di 1000 monopattini. Voi Technology, già presente in oltre 40 città in Europa, si impegna a facilitare l’accettazione a pieno titolo del monopattino quale nuovo mezzo di trasporto agile e sostenibile a Roma, volto a rispondere anche all’esigenza di decongestionamento che oggi vede il 38% dei suoi cittadini bloccati nel traffico.


La Capitale inoltre, secondo l'ultimo rapporto di Legambiente, rientra nell'85% delle città italiane sotto la sufficienza per iniziative di contrasto dell’inquinamento dell’aria e per il superamento dei limiti consentiti sulle polveri sottili.

“Dopo Milano, dove siamo presenti con una flotta di 750 veicoli, Voi sarà anche a Roma e punterà a diventare un partner affidabile e duraturo per la città, lavorando a stretto contatto con l’amministrazione Capitolina e le associazioni di categoria per un fine comune: assicurare il rispetto dei requisiti di sicurezza, fra cui il corretto parcheggio e la conservazione e il decoro dello spazio pubblico" afferma Lucas Bornert, general manager di Voi Technology Francia e Italia.

Fin da subito, aggiunge Bornert, "vogliamo lanciare uno speciale programma che tiene conto non solo delle esigenze dell’utente, ma anche del cittadino promuovendo un servizio che sia un vantaggio per tutti". Diverse sono infatti le iniziative portate avanti dalla società e dedicate alla guida sicura e all’uso responsabile del monopattino.

Alcol test - Voi è il primo operatore a lanciare a partire dal prossimo weekend l’alcol test che verrà attivato durante le notti del fine settimana, in una fascia oraria compresa tra l’una e le 4 del mattino. Già testato nel nord Europa e a Milano, al momento del noleggio, agli utenti verrà chiesto automaticamente di partecipare a un gioco, tramite App, che testa i riflessi in pochi secondi. Per superare il test è necessario raggiungere un punteggio di almeno il 60% e l’app istruisce l'utente che la guida in stato di ebbrezza può incidere sui suoi riflessi e sull'equilibrio, consigliando di valutare il trasporto pubblico nel caso in cui l’utente non si senta sicuro nella guida.

Stop al parcheggio selvaggio - Per far rispettare le regole di parcheggio dei monopattini negli spazi pubblici, Voi conta infatti sull’app e su un sistema di gestione della flotta in grado di comunicare con i veicoli sia da remoto che direttamente tramite una connessione Bluetooth a corto raggio.

Il modulo IoT ne contiene uno Gps (Global positioning system) ad altissima precisione, che indica in ogni momento la posizione dei monopattini: anche a Roma Voi monitorerà a distanza le condizioni della flotta, rispondendo alle esigenze che si presentano, come attivare funzioni di geofencing grazie alle quali è possibile automaticamente definire zone in cui è vietato parcheggiare, zone a velocità limitata o parcheggi incentivati.

Questa tecnologia consente inoltre di sapere se i monopattini elettrici sono parcheggiati in modo scorretto e se questi bloccano o meno la strada ai pedoni.

Iniziative guida sicura - Voi lancia a Roma anche la nuova modalità di guida per principianti, disponibile sull’app, sotto il profilo utente, per far sì che la velocità massima del veicolo non superi i 15 km/h e rispetti le zone a bassa velocità. Tra le novità in programma, l’azienda dispiegherà una pattuglia di addetti, la Voi patrol, tra le cui mansioni rientrano il riposizionamento dei monopattini, la pulizia dei mezzi e incentivi agli utenti per il rispetto del decoro pubblico.

Proprio in merito alle regole di sicurezza durante la guida, l’azienda ha sviluppato Ride Like Voilà la prima scuola di traffico online dedicata ai monopattini, a cui hanno partecipato con successo quasi 500.000 persone in tutta Europa: attraverso la scuola, gli utenti imparano divertendosi e accumulano così crediti gratuiti per guidare i monopattini Voi.

La distribuzione dei monopattini avverrà, per il 50%, con le cargo bike a conferma dell'impegno dell’azienda ad operare in città in modo sostenibile. Infatti, Voi lavora per una mobilità alternativa e senza emissioni di carbonio: dal 2020 infatti il servizio è a zero emissioni.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.