Cerca

Da Fire il libro delle nomine, 2.315 energy manager nel 2018

Nel testo nominativi, azienda e categoria di appartenenza

PROFESSIONI
Da Fire il libro delle nomine, 2.315 energy manager nel 2018

(Fotolia)

Sono 2.315 gli energy manager nominati nel 2018 (dato che si riferisce ai consumi 2017). I nominativi, l’azienda e la categoria di appartenenza sono racchiusi nel libro Energy manager (http://em.fire-italia.org/): il testo contiene i nominativi dei soggetti obbligati e non obbligati alla nomina del tecnico per la conservazione e l’uso razionale dell’energia che hanno effettivamente proceduto all’invio della comunicazione alla Fire entro la scadenza prevista (30 aprile).


Sulla base delle nomine la Federazione stila annualmente un Rapporto che contiene l’analisi dei dati, evidenziando trend e sviluppi della figura in relazione ai contesti professionali, di mercato, normativi e legati al contesto sociale.

Nel Rapporto viene poi approfondito un focus specifico, che per l’anno 2018 evidenziava i risultati di due indagini che Fire ha condotto tra i soggetti nominati, una sugli incentivi e l’altra sulle agevolazioni per le imprese energivore.

Tra qualche mese, poi, è prevista l’uscita del Rapporto Energy manager 2019. Intanto la Federazione continua con la formazione dedicata, i convegni annuali e con l’oramai consueto premio Energy manager, che quest’anno sarà consegnato, per le categorie civile, industriale e terziario, ad Enermanagement XII.

Fire gestisce dal 1992, su incarico a titolo non oneroso del ministero dello Sviluppo Economico, la rete degli energy manager individuati ai sensi della Legge 10/91, recependone le nomine e promuovendone il ruolo attraverso varie iniziative.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.