cerca CERCA
Venerdì 22 Gennaio 2021
Aggiornato: 07:18

RIFIUTI

alternate text

Imballaggi in plastica, riciclo batte lockdown

Nel 2019 cresce la raccolta differenziata (+13%) e anche nel 2020, nel bimestre marzo -aprile, in piena pandemia da coronavirus, si registra un incremento dell'8% dei quantitativi gestiti da Corepla

Erion: 300mila t di eWaste gestite nel 2020 (+4%)

Nel 2020 Erion ha gestito su tutto il territorio italiano circa 300mila tonnellate di rifiuti associati ai prodotti elettronici, tra Raee domestici (più di 260mila tonnellate), Rifiuti Professionali (9.500 t) e Rifiuti di Pile e Accumulatori (oltre 29.600 t). La quantità totale di rifiuti gestiti, che supera del 4% quella registrata nel 2019 (circa 290mila t), è paragonabile al peso di 41 Tour Eiffel.

alternate text

Rifiuti urbani, differenziata a +3,1% in un anno

Aumenta ancora la raccolta differenziata nel 2019: +3,1 punti rispetto al 2018, raggiungendo il 61,3% della produzione nazionale; dal 2008 la percentuale risulta raddoppiata. La raccolta passa da circa 9,9 milioni di tonnellate a 18,5 milioni di tonnellate. Sono i dati del Rapporto Rifiuti Urbani Ispra edizione 2020.

alternate text

Crédit Agricole Leasing Italia e Nextchem per l'economia circolare

Crédit Agricole Leasing Italia e Nextchem insieme per lo sviluppo dell'economia circolare. Crédit Agricole Leasing Italia supporta, infatti, la società del Gruppo Maire Tecnimont per la transizione energetica in relazione alle attività della controllata MyReplast Industries, azienda specializzata nell’Upcycling dei rifiuti plastici.

alternate text

Iaquaniello (NextChem): "Possiamo già produrre idrogeno da rifiuti"

"Già oggi possiamo produrre idrogeno utilizzando rifiuti, a un costo competitivo con i fossili e, in questo modo, risolvere anche il problema della gestione dei rifiuti urbani", un processo che rappresenta "anche un agevolatore verso una produzione completamente green da qui a 20-30 anni". Così Gaetano Iaquaniello, chairman NextChem, in occasione della conferenza internazionale "Potenzialità della filiera dell'idrogeno nel contesto della transizione energetica" del World Energy Council Italia in ...

alternate text

Accordo Nextchem-Granbio per bio-etanolo 2G

Accordo strategico tra NextChem, società di Maire Tecnimont per la transizione energetica, e GranBio, azienda brasiliana dedicata alle biotecnologie industriali per acquisire una leadership globale nel settore licenziando la tecnologia GranBio 2G Ethanol per la produzione di etanolo a base cellulosica.

ora in
Prima pagina
Tag più usati
in questa pagina

immediapress

press release

comunicati

aziende informano

roma

coronavirus

video

ripresa

diretta

articoli
in Evidenza