Rifiuti, accordo green Enea-Ama. A Roma 100 BioComp in scuole e uffici

per gestione sostenibile presto piccole macchine per produrre compost nelle mense e negli hotel

RISORSE
Rifiuti, accordo green Enea-Ama. A Roma 100 BioComp in scuole e uffici

Foto Infophoto)

Gestione dei rifiuti più green e sostenibile a Roma. Cento BioComp, piccole macchine per produrre compost di qualità, saranno infatti installate presso le mense di scuole, uffici, hotel della Capitale già a partire dal prossimo Giubileo. La spinta eco-innovativa arriva grazie all'Accordo Quadro sottoscritto oggi fra l'Enea, l'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, e Ama, il più grande operatore in Italia nella gestione integrata dei servizi ambientali, con il coinvolgimento dell’assessorato all’Ambiente e ai Rifiuti di Roma Capitale.


L’Accordo, che avrà una durata triennale, è stato firmato dal commissario Enea, Federico Testa, e dal presidente di Ama, Daniele Fortini, alla presenza dell’Assessore all’Ambiente e ai Rifiuti di Roma Capitale, Estella Marino. Obiettivo dell'intesa, hanno spiegato Enea e Ama, è la messa in campo di azioni per la gestione sostenibile e a 'km 0' dei rifiuti, con ricadute positive sulla riduzione dei costi e della tariffa sui rifiuti.

Il progetto punta a coinvolgere complessivamente, entro un anno, circa 100 attività tra mense scolastiche, uffici e hotel dei 15 municipi capitolini. Secondo le stime saranno circa 80 le tonnellate di rifiuti avviate al compostaggio da ciascuna utenza, per produrre fertilizzante di qualità, per un totale di 8mila tonnellate l’anno.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.