Cerca

Nuovo sito di Erp Italia per Open Scope 2018

Una sezione è dedicata all'entrata in vigore della nuova classificazione dei Raee

RISORSE
Nuovo sito di Erp Italia per Open Scope 2018

Restyling del sito web per Erp Italia Scarl, società consortile senza scopo di lucro tra i principali sistemi collettivi in Italia dedicati alla gestione del fine vita delle apparecchiature elettriche ed elettroniche, delle pile monouso e ricaricabili. L’operazione si inserisce nell’ambito di un progetto di restyling europeo che prevede un nuovo sito corporate e un sito dedicato per ogni Paese nel quale il gruppo Erp è presente. Il sito (erp-recycling.it) si presenta come fonte d’informazioni e di riscontro per le aziende chiamate a conformarsi agli aspetti legali, economici e pratici della normativa sui Raee (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) e Rpa (Rifiuti da Pile e Accumulatori).


Un’intera sezione del sito è dedicata al riassetto del sistema nazionale di raccolta e riciclo dei Raee che avrà luogo il prossimo 15 agosto con l’entrata in vigore della nuova classificazione dei Raee (Open Scope). Il Decreto Legislativo 49/2014 prevede che da quella data l’obbligo di contribuire all’organizzazione e al finanziamento del sistema nazionale ricada su produttori, importatori e distributori di apparecchiature elettriche ed elettroniche di qualsiasi tipo, fatta eccezione delle categorie specificamente escluse.

Per fornire un quadro esauriente sul nuovo decreto Erp Italia sta anche organizzando in collaborazione con Confindustria per illustrare alle imprese la nuova normativa: i prossimi due appuntamenti si terranno il 7 marzo a Bologna e il 21 marzo a Parma.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.