Home . Sostenibilita . Risorse . Energia green con il biometano avanzato

Energia green con il biometano avanzato

RISORSE
Energia green con il biometano avanzato

Ies Energy Group e Biogas Refinery Development (Brd) nei giorni scorsi hanno siglato un accordo quadro per la realizzazione di 3 impianti biogas per la produzione di biometano. Il biometano, costituisce "la nuova frontiera dell'agricoltura e dell'industria green - ha spiegato Marco Mazzero, direttore esecutivo di Ies energy group - una grande opportunità che il nostro settore deve cogliere e che avrà importanti ricadute positive per imprese, ambiente e cittadini. Siamo certi, che il futuro dell’autotrazione e dei combustibili rinnovabili sia il biometano agricolo e industriale".


Gli impianti saranno alimentati esclusivamente con reflui zootecnici, scarti agroindustriali e sottoprodotti di origine agricola e colture di secondo raccolto in Italia. Ognuno di essi produrrà circa 500mc/ora di biometano per un totale, sui 3 impianti, di circa 13 milioni di metri cubi/anno, pari a circa 9 milioni di chilogrammi di biometano che equivalgono a 180 milioni di chilometri percorribili da un auto a biometano. Con queste quantità si possono alimentare circa 12mila automobili all’anno.

"Il mercato del biometano avanzato è in fase di pieno sviluppo - conclude Mazzero - abbiamo contrattualizzato già 15 impianti e puntiamo a consolidare sempre più la nostra posizione rimanendo un player di riferimento sul mercato Italiano e internazionale".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.