Cerca

E' morto Wallace Broecker, il profeta del climate change

A un suo articolo del 1975 si deve la popolarità del termine 'riscaldamento globale'

RISORSE
E' morto Wallace Broecker, il profeta del climate change

(Foto)

All'età di 87 anni è morto lunedì 18 febbraio Wallace Broecker, conosciuto come il profeta del cambiamento climatico. Ad annunciarlo è la Columbia University dove il geofisico ha trascorso una lunga carriera nella scienza, durata più di sei decenni. Broecker è scomparso a causa di uno scompenso cardiaco.


Gli studi di Broecker sulla chimica marina hanno contribuire a delineare una mappa globale della circolazione oceanica e le sue ricerche hanno fornito le basi praticamente per tutti gli studi successivi sulla chimica marina e sulla relazione degli oceani con il clima. E' stato grazie a un suo articolo del 1975, in cui lo studioso sintetizzava le sue ricerche e studi di altri scienziati sui cambiamenti climatici, a rendere popolare il termine 'global warming': riscaldamento globale'. Le previsioni contenute in quell'articolo si dimostrarono giuste: secondo Broecker il ciclo naturale del pianeta andava incontro a una fase calda e gli effetti del riscaldamento dovuto alle attività umane sarebbero divenute drammaticamente visibili.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.