Cerca

Mobilità sostenibile, un ecotriciclo per le consegne nel centro di Roma

Ups avvia un progetto pilota con un veicolo alternativo a emissioni zero

TENDENZE
Mobilità sostenibile, un ecotriciclo per le consegne nel centro di Roma

Un triciclo elettrico a pedalata assistita con vano portapacchi. E' l'idea di Ups per le consegne nelle zone a traffico limitato e nei centri cittadini. L'ecotriciclo viene utilizzato da fine ottobre per le consegne di buste e piccoli pacchi sull’ultimo miglio, in particolare, nell’area del Tridente, da Piazza del Popolo fino a Piazza San Silvestro e Piazza di Spagna, le vie dello shopping e della moda della capitale.


Il veicolo viene rifornito da un furgone Ups che funziona da 'centro di smistamento' ed effettua nell’area solo le consegne dei pacchi di dimensioni maggiori.

Il triciclo utilizzato da Ups è un pezzo unico realizzato a Firenze e ha una capacità di carico di 300 kg per 1,5 metri cubi di volume e può percorrere fino a 60 km con una sola carica.

"Un veicolo come il triciclo a pedala assistita contribuisce a ridurre il traffico nei congestionati centri cittadini, abbattendo il consumo di benzina e le emissioni di CO2 e riducendo al contempo l’inquinamento acustico, con ottimi risultati in termini di efficienza", sottolinea Marco Carenini, operations manager di Ups Italia.

L'azienda prevede di ampliare il progetto nei prossimi mesi portando i tricicli in uso a Roma a 3-4 unità e di estendere la sperimentazione anche ad altre città. A Milano un driver in uniforme Ups effettua consegne con un triciclo nell’area tra Corso Vittorio Emanuele e Via Manzoni.

Iulia Nartea, country manager di Ups Italia, spiega che "questo progetto pilota fa parte di un sforzo più ampio che riguarda altre città italiane e Amburgo in Germania".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.