Home . Sostenibilita . World in Progress . Nasce il marchio per le manifestazioni 'bike friendly'

Nasce il marchio per le manifestazioni 'bike friendly'

è la Cycling Mobility Quality Label

WORLD IN PROGRESS
Nasce il marchio per le manifestazioni 'bike friendly'

(foto Fotolia)

Manifestazioni che prestano particolare attenzione alla mobilità sostenibile, promuovendo l’utilizzo della bicicletta attraverso la realizzazione di parcheggi scambiatori, parcheggi bici, comunicazioni ai visitatori e materiale informativo. Per loro arriva la Cycling Mobility Quality Label, nuovo marchio di qualità creato da Veronafiere con CosmoBike Show 2016, Shimano, Fiab (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) e Festival Tocatì (Festival Internazionale dei giochi di strada, 15-18 settembre 2016 a Verona).


"Il marchio di qualità che lanciamo in occasione di CosmoBikeShow 2016 auspichiamo sia uno stimolo per tutte le città che organizzano o che ospitano grandi eventi, affinché prendano in seria considerazione il tema della mobilità sostenibile legato alla manifestazione stessa. Ci auguriamo, infatti, di poter assegnare in futuro il Cycling Mobility Quality Label a molte località italiane", spiega Giulietta Pagliaccio, presidente di Fiab.

Un modello di mobilità alternativa che sarà protagonista a CosmoBike Show 2016 (Verona 16-19 settembre) attraverso le tre sezioni principali della manifestazione: ciclismo sportivo, ciclismo urbano e il cicloturismo. La manifestazione sarà anticipata dalla mostra convegno CosmoBike Mobility (14-16 settembre, Veronafiere).

L’iniziativa prevede, oltre alla realizzazione di una ciclovia realizzata in collaborazione con Fiab per agevolare la visita in bicicletta alla manifestazione, anche l’organizzazione di una Pedalata by Shimano per giornalisti, operatori del settore, pubblico di CosmoBike Show e soci Fiab che partirà da Veronafiere per concludersi in Piazza Brà a Verona, dove si svolgerà uno spettacolo.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.